PROCESSI

Risk management


RISK MANAGEMENT

I Contenuti
Il RISK MANAGEMENT è una disciplina il cui ruolo è e sarà sempre crescente, in un mondo dove i rischi sono inevitabilmente in crescita continua dovuta all'incremento costante della complessità dei sistemi sociali, organizzativi e tecnici e alla velocità di cambiamento di tutti questi sistemi e delle loro interrelazioni.

I Vantaggi
I vantaggi pratici per un azienda che decida di attuare un processo di gestione dei rischi possono essere:
  • Migliorare le performance. Ciò si traduce in minori costi (o mancate uscite), minori perdite e maggiori entrate;
  • Identificare delle opportunità (rischi speculativi/positivi). L’azienda (le persone) saranno in grado di cogliere meglio delle opportunità grazie alla fiducia datagli dalla comprensione dei rischi ed alla consapevolezza di poterli gestire;
  • Migliore capacità decisionale. E’ di indubbio vantaggio prendere le decisioni corrette ed al momento giusto, sia nelle operazioni quotidiane che in quelle strategiche (acquisizioni, fusioni, nuovi mercati, nuovi servizi);
  • Maggiori garanzie per il Management. Tra i rischi da gestire vi sono anche quelli che si riflettono direttamente sulla carriera del management;
  • Maggiore motivazione del personale. Per i dipendenti è rassicurante sapere che la propria organizzazione prende in carico certi aspetti e che potranno contare sulla loro adeguata gestione qualora se ne dovesse presentare la necessità;
  • Possibilità di diminuire il premio delle polizze assicurative. Ad esempio per responsabilità professionale, incendio, inquinamento, ecc;
  • Soddisfare alcuni importanti requisiti del Decreto Legislativo 231/2001 sulla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche;
  • Maggiori possibilità per le aziende di avere credito e per le Banche di ridurre gli accantonamenti (requisiti Basilea 2);

La Consulenza
L’analisi effettuata dai consulenti consiste nell’identificazione di tutti i possibili rischi e nella loro misurazione. Quest’ ultima, effettuata con metodi qualitativi e/o quantitativi, ha come obiettivo l’attribuzione di una dimensione a ciascun rischio al fine di scindere i rischi tollerabili da quelli che necessitano di opportune misure per ridurne probabilità e gravità.


Sistema qualità certificato
visualizza il pdf
qui