RISORSE

Il coaching individuale


IL COACHING INDIVIDUALE

“Un metodo che aiuta le persone a superare le proprie convinzioni limitanti e a migliorare le performance”


I Contenuti

Quando una persona ha difficoltà a cambiare bisognerebbe chiedersi: l’ostacolo proviene dall’ambiente (vincoli, struttura,sistemi ecc.) o è la persona che non possiede il tipo di comportamento richiesto? Altra ipotesi: la causa della difficoltà risiede nel non aver ancora sviluppato una strategia appropriata a generare i comportamenti attesi, oppure la persona ha convinzioni che entrano in collisione con le performance richieste? Sovente è sufficiente avvalersi di un “coach”, agire su uno o più di questi tre livelli neurologici per constatare un efficace miglioramento di sé.

I Vantaggi

E’ un processo di crescita personale che aiuta gli individui e i team a raggiungere i massimi livelli di performance in grado di realizzare. Per conseguire questo risultato, il coach deve anzitutto aiutare le persone a rompere le barriere percettive (generate perlopiù da convinzioni limitanti) che ostacolano l’accesso alle proprie risorse. Per produrre dei cambiamenti rapidi ed efficaci, talvolta è sufficiente insegnare nuove strategie comportamentali, come fa il coaching che si ispira al modello dell’ allenatore sportivo. Ma spesso, occorre lavorare più in profondità: agire sui valori, sull’identità, arrivando sino ad esplorare la mission personale.

La Consulenza

L’attività di coaching si avvale di approcci diversi e di alcuni strumenti: da un lato può rendersi necessario iniziare tramite un trainig formativo di base su logiche quali la leadership, la delega, ecc. e successivamente iniziare il training personale (coaching individuale); dall’altro lato se esistono buone premesse culturali e professionali si può attivare da subito il training personale, che richiede in genere una serie di incontri, di almeno due ore ciascuno, e non inferiori ad un periodo di almeno sei mesi.


Sistema qualità certificato
visualizza il pdf
qui