Archivio

16/12/2010 - Rifiuti: il 4° correttivo del codice ambiente

Nella GU n. 288 del 10 dicembre 2010  (Suppl. Ordinario n.269) è stato pubblicato il D.Lgs. 3 dicembre 2010, n. 205  «Disposizioni di attuazione della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008 relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive» 

Il nuovo decreto entra in vigore il giorno di Natale: 25 dicembre 2010

Con tale Correttivo, la Parte Quarta del D.Lgs. 152/2006 (TUA)  viene modificata  e presenta uno snellimento della definizione di rifiuto  ed il restyling della definizione di sottoprodotto (meno restrittiva di quella attuale), con un forte potenziamento del mercato dei sottoprodotti che, unitamente all’impiego di materie prime secondarie (derivanti dai rifiuti), costituisce mezzo idoneo a ridurre l’uso di risorse naturali vergini. 

 


Sistema qualità certificato
visualizza il pdf
qui