16/10/2012 - NUOVO BANDO FORMAZIONE FINANZIATA EMESSO DALLA PROVINCIA DI TORINO

A partire da Lunedì 1 Ottobre 2012 e fino a Venerdì 25 Marzo 2013 tutte le imprese localizzate in provincia di Torino possono accedere a nuovi contributi per la formazione dei propri lavoratori attraverso il Bando Azioni Specifiche per Lavoratori Occupati. Affrettati: le risorse stanziate sono limitate!
 
AZIONI FINANZIABILI: Formazione diretta e indiretta.
 
BENEFICIARI DEI CONTRIBUTI:
a) Imprese, enti privati, associazioni, fondazioni, ditte individuali, studi professionali, agenzie per il lavoro localizzati nella provincia di Torino, esclusivamente per la formazione dei lavoratori alle proprie dipendenze (formazione diretta);
b) Raggruppamenti temporanei d’imprese, costituiti da imprese localizzate in provincia di Torino, che intendano formare lavoratori occupati presso tutte le aziende costituenti (formazione indiretta);
c) Consorzi d’imprese, che intendano formare lavoratori occupati presso le imprese a essi consorziate e localizzate in provincia di Torino (formazione indiretta) oppure alle proprie dipendenze (formazione diretta); in tal caso sarà il consorzio a dover essere localizzato in provincia di Torino;
 
Attenzione: con la definizione di “localizzato in provincia di Torino”, si intende un soggetto che, indipendentemente dal luogo in cui sia situata la propria sede legale, abbia una o più unità locali in provincia di Torino.
 
DESTINATARI DEGLI INTERVENTI FORMATIVI:
a) Dipendenti, compresi gli operatori non docenti di organismi di formazione ex art.11 L.R. 63/95;
b) Agenti, lavoratori con contratto di lavoro a tempo parziale, a tempo determinato o di collaborazione coordinata e continuativa, nonché i lavoratori inseriti nelle tipologie contrattuali a orario ridotto, modulato o flessibile e a progetto previste dal D. Lgs. 10/09/2003 n° 276;
c) Titolari e amministratori di piccole e medie imprese, inclusi i coadiuvanti;d) Professionisti iscritti ai relativi Albi.
 
INTERVENTI FORMATIVI AMMISSIBILI (Formazione diretta):
Tutti i corsi che hanno come oggetto la formazione organizzativa – gestionale (conseguimento degli standard ambientali, di sicurezza e di qualità certificabili ai sensi delle normative vigenti); formazione informatica e linguistica; formazione tecnico – produttiva.
 
AREE DI INTERVENTO:
Ristrutturazione aziendale:interventi formativi con carattere di emergenza connessi a processi di ristrutturazione aziendale, specie se a rischio occupazionale, garantiti da specifici accordi tra le rappresentanze provinciali delle parti sociali.
Nuove localizzazioni: interventi a sostegno di nuove localizzazioni e/o produzioni innovative particolarmente significative per lo sviluppo provinciale, per i quali è considerato elemento prioritario la presenza di uno specifico accordo tra le parti sociali.
 
LIMITI DI DURATA DEGLI INTERVENTI FINANZIABILI:
Sono finanziabili i corsi strutturati di durata compresa tra un massimo di 60 ore e un minimo di 16 ore, per i corsi di contenuto tecnico-operativo la durata massima può essere elevata a 100 ore. Per i corsi RSPP e i corsi soggetti a normative specifiche è considerata ammissibile la durata obbligatoria prevista dalle normative medesime.
 
RISORSE DISPONIBILI: Le risorse messe a disposizione dalla Provincia di Torino per le attività di formazione dei lavoratori occupati ammontano a € 1.570.839,16.


Sistema qualità certificato
visualizza il pdf
qui