16/10/2012 - INAIL: stanziati ulteriori 300 milioni di euro per la sicurezza nei luoghi di lavoro

L’INAIL ha deciso di stanziare ulteriori 300 milioni di euro per sostenere le imprese che intendono investire per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

INTERVENTI FINANZIABILI
1. Progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori (ad esempio ambienti di lavoro, impianti, macchinari, ecc.);
2. Progetti per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale (ad esempio D.Lgs 231/01, OHSAS 18001, SA8000, ecc.).
Le domande possono riguardare solo una delle due tipologie di intervento sopraindicate.
Ciascuna impresa può presentare una sola domanda sul territorio nazionale.

AGEVOLAZIONI OTTENIBILI
L’agevolazione è costituita da un contributo a fondo perduto pari al 50%, dei costi ammissibili sostenuti e documentati per la realizzazione del progetto.
In ogni caso, il contributo massimo erogabile è pari a € 100.000,00.

PUBBLICAZIONE DEL BANDO E PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
La pubblicazione del bando è prevista entro la fine dell’anno in corso.
La presentazione delle domande avverrà con modalità “valutativa a sportello” secondo l'ordine cronologico di presentazione delle domande e fino all’esaurimento delle risorse disponibili.
Condizione indispensabile per poter accedere al bando è il superamento di un punteggio soglia.


Sistema qualità certificato
visualizza il pdf
qui